Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Jun e Dee Dee: i fiori scelti per loro!

Dopo che Dee Dee aveva distrutto il suo cuscino ad Agliana facendo coriandoli di gomma piuma, gli dissi in macchina, ragazzo mio io ti faccio flebo di fiori...e Marina giustamente mi disse non avevo dubbi. 
I fiori li stiamo prendendo tutti. Io avevo già iniziato la mia boccetta (mix segreto) alla quale ho aggiunto l'Emergency.

EMERGENCY - Ha un effetto calmante immediato sulla mente, sul fisico e sulle emozioni, anche durante le crisi di grave entità.

Tale combinazione è specialmente adatta per vissuti di paura, panico, per gravi stress mentali e fisici, tensione nervosa e dolore. Se è necessario un intervento medico specifico, essa diviene un prezioso rimedio di emergenza fino a quando il trattamento non sarà disponibile. L'utilità di questa combinazione copre svariate esigenze, che spaziano dall'ansia pre-esame, a significativi danni fisici. (Preparazioni: Gocce, Vaporizzatore, Crema, Spray orale)
•  Angelsword- favorisce il ritrovamento della Verità Spirituale e della Pace…

Jun e Dee Dee: il sogno si avvera!

Venerdì 24 Novembre 2017 è arrivato a casa Dee Dee (Nerone). 
Venerdì ero in completa agitazione, la mattina ho vagato per tutta casa come una pazza, poi avevo la visita dall'omeopata ed avevo paura di arrivare in ritardo in canile.  Arrivo, in canile c'era una mezza emergenza, quindi ho dovuto attendere, sono andata in bagno di corsa perché dall'agitazione me la stavo per fare addosso.  Compilo i fogli e prendo Dee Dee, arrivo a Firenze sud, coda in autostrada e naturalmente io me la stavo rifacendo sotto. Arrivo a casa, saliamo e visto che ormai era tardi decido di uscire velocemente tutti e 3 a fare la passeggiata. Se ho ancora le braccia è per miracolo. La prima sera sono un fascio di nervi, entrambi sono agitati ed io non voglio fare cazzate. Preparare la cena per loro è un delirio, cercare di evitare che la situazione degeneri in una situazione spiacevole anche. L'ora di andare a letto si avvicina ed io provo a farli dormire separati, ma lui da solo proprio non ce l…

Rodocrosite: proprietà e usi in cristalloterapia

La rodocrosite fa parte del gruppo della calcite. E’ un carbonato color lampone molto comune. Si forma all’interno dei giacimenti di solfuri, purché sia presente il manganese. In cristalloterapia è considerata una delle pietre più potenti quando si tratta di promuovere l’amore. La sua energia è tenera, conforta e lenisce l’animo scosso. Le sue vibrazioni sono di pace e guarigione.
E’ una pietra davvero molto delicata, che si sfalda facilmente. Alcune volte sono presenti delle striature bianche o più chiare rispetto al resto della pietra. Questo minerale è stato scoperto nel tredicesimo secolo in alcune miniere d’argento precolombiane, quando era l’Impero Inca. Credevano che si trattasse del sangue solidificato delle regine e dei re ancestrali. Le miniere vennero abbandonate con il declino dell’impero e riprese in mano settecento anni dopo. Il nome rodocrosite è stato coniato nel 1813 da Johann Hausmann ma, quando nel 1939 Franz Mansefeld scoprì la miniera degli inca e con lei una tomba c…

Malachite, una pietra che vi aiuta a stare in pace!

La malachite è collegata a un grande numero di leggende, soprattutto per il suo legame simbolico con le figure femminili nelle varie mitologie. Dopo la pietra di luna quindi, torno a parlare di una pietra che apprezzo particolarmente sempre legata alla sfera del femminino. In Egitto veniva utilizzata per onorare la dea Hathor, in Europa Freya e in Grecia Afrodite. Questa pietra non è legata solo alle dee. Le sono state attribuite anche altre proprietà, come ad esempio la capacità di stimolare il senso estetico, la sensualità e la bellezza. Si dice che, indossano una malachite, le entità negative restano lontane. Questa pietra dal sistema cristallino monoclino, se indossata crea una sfera di protezione. Viene utilizzata in gioielleria anche per il suo aspetto molto particolare. E’ una pietra verde dai colori e le tonalità bellissime e non è raro infatti trovare bracciali, anelli e collane di malachite. Il suo prezzo è un po’ superiore ai più classici cristalli di rocca o quarzi rosa, tutt…

Lapislazzuli: proprietà e significato

Il lapislazzuli è una delle pietre preziose più conosciute sin dall’antichità. Sembra infatti che risale al V secolo a.C. I maggiori giacimenti si trovano in Afghanistan, Cina e Cile. Durante i rituali svolti dai popoli della Mesopotamia e dell’Egitto veniva spesso utilizzato il lapislazzuli, ritenuto la casa dove risiedeva l’essenza vera della divinità. Tra i sumeri era considerata la pietra sacra alla Dea Inanna. Nell’inno “discesa negli inferi” viene più volte sottolineato come la Dea portasse collane del “sacro lapislazzuli”.  In Egitto questa pietra veniva utilizata specialmente a scopo ornamentale, accompagnava il proprio possessore anche nella tomba per proteggerlo nell’aldilà come in vita. Il lapislazzuli è una pietra nata dal sistema cristallino cubico. E’ ideale quindi per quelle persone che prediligono l’ordine e che mirano a tenere tutto sotto il proprio controllo, eccedendo in alcuni casi alla possessività. Le persone che vivono sotto l’influsso “cubico” sono anche molto s…

Insegnamento sul Chod- l'incontro con Lama Machig Rinpoche

Venerdì mattina ho avuto la fortuna di incontrare il Lama Machig Rinpoche che ha mi ha dedicato un po' del suo tempo per una Puja di purificazione e guarigione. In particolare quello che ha fatto su di me è la pratica del Chod.
Chod è una parola Tibetana che significa “tagliare”/”abbreviare”.
Secondo gli insegnamenti Dzogchen,la visione del Chod è come la visione dello Dzogchen. La pratica del Chod è in realtà la pratica del Trekcho, che significa “tagliare completamente” o “ tagliare all’istante.” Con le pratiche del Trekcho e del Chod, stiamo tagliando istantaneamente e direttamente la confusione, senza dare a essa una seconda possibilità. Non abbiamo l’intenzione di dire domani o l’anno successivo, ma abbiamo l’intenzione di eliminare la nostra confusione proprio ora.
Qualità di un praticante  del Chod 
Per uno studente che vuole fare la pratica del Chod, sono necessarie quattro caratteristiche. La prima è la corretta visione, una buona conoscenza della vera natura. Questa è la vis…