Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2017

La sindrome del cane nero è una patologia che non colpisce i cani, ma bensì gli umani.

Questa malattia ha come effetto quello di guardare i cani neri in modo diverso. Se ritrovate il vostro pensiero in almeno una delle frasi seguenti, siete affetti da questa grave malattia.

I cani neri sono più pericolosiI cani neri fanno pauraI cani neri hanno più probabilità di mordereI cani neri hanno la tendenza ad essere più aggressivi

Vi rendete conto dell’assurdità di queste affermazioni?  Eppure molta, troppa gente condivide almeno una delle frasi precedenti.
RAZZISMO VERSO IL CANE NERO Fenomeno diverso da quello del cane razzista, è il razzismo degli umani nei confronti dei cani neri. Che ci crediate o no, quando porto fuori Nerone (il mio canone nero coraggioso) la gente lo guarda con sospetto e mi dice se è buono o meno. Riprendono solo a respirare quando gli dico che ha paura e che non è un pericolo. 

Pensare che il colore del pelo possa influenzare il carattere di un cane equivale a pensare che la Regina Elisabetta dorma sotto i ponti. E’ assurdo. Non c’è nessun collegamento logi…

Molossi cani pericolosi: come nasce il luogo comune

Quante volte avete sentito dire che “è un molosso, quindi è cattivo”? Troppo spesso! La cattiveria non è una questione di razza e la colpa, ancora una volta, è dell’educazione degli uomini non dei cani. I cani sono tutti buoni, sono gli uomini che li rendono "pericolosi".

Li definiscono ‘cani da combattimento’ e si contraddistinguono dagli altri cani per la potenza del morso e la resistenza al dolore. Sto parlando dei molossi, quel gruppo di cani molto spesso additati ed accusati, non correttamente, di essere ‘pericolosi’.


L’abito non fa il monaco (a volte si, ma non nel caso dei cani).La loro struttura è massiccia, hanno grandi teste, ma soprattutto grandi bocche e denti bianchi, la loro pelle è molto spessa ed elastica e le orecchie (quando non gliele tagliano) sono piccole e pendenti. 
La loro fama di cani aggressivi nasce forse dalla grande forza che ha il loro morso, che di certo non possiamo negare, ma ciò che conta è chiedersi perché un cane arrivi al punto di mordere e …

Libro cartaceo su Amazon

Esiste anche la versione cartacea,clicca qui


Download libro su Amazon

Il mio libro su Amazon, cliccate qui

La moda dei cani di taglia piccola, molto piccola, ha un mercato incredibile.

Prima di tutto perchè si pensa sempre che un cane di taglia piccola sia in generale più gestibile di uno grande (errore!) e poi perchè sono dolci.. I nomi per descrivere questo tipo di cani sono tantissimi: cane da borsetta, cane mini toy, nano, teacup. Generalmente si vedono cuccioli in tazze da the o che stanno in una mano sola: ma davvero esistono cani così piccoli in natura?

NO, IL CANE MINI TOY NON ESISTE. ESISTONO CANI AFFETTI DA NANISMO, A PRESCINDERE DALLA SUA RAZZA. ESISTONO CANI IN SALUTE DI TAGLIA PICCOLA L’ENCIL’ENCI, la federazione che si occupa di regolamentare gli standard delle razze canine, non riconosce nessuna razza toyUnica eccezione è il Barbone, presente come taglia grande, media, nana e toy. La razza vi permette di conoscere le dimensioni standard e di avere un pedigree per capire la genealogia e lo stato di salute. Il vostro veterinario potrà spiegarvi al meglio come funzionano gli standard e aiutarvi nella scelta, mentre sul sito dell’ENCI trovate un elenco d…

Introduzione ai Fiori di Bach - download ebook

Vi serve una guida pratica sui fiori di Bach per le persone e gli animali....scaricate il mio ebook


I Simboli del Reiki

I Simboli sono sacri e segreti. Non vanno rivelati a chi non ha le attivazioni di Reiki, nè tracciati inutilmente nell'aria, nè disegnati. E' una questione di rispetto. E di efficacia. Non ha importanza che molti abbiano pubblicato libri e CD con illustrazioni dei simboli di Reiki, in questa trattazione non troverete i simboli esposti. Troverete una loro descrizione e una spiegazione, non per reticenza, ma per rispetto nei confronti di coloro che credono nella profonda efficacia e sacralità di Reiki. Non credere in Dio è lecito, ma non è una buona ragione per bestemmiarlo, e chi crede in Dio rispetta i luoghi sacri e onora i sacramenti. Così sono i simboli per un buon praticante di Reiki. Sacri e segreti. Non c'è nulla di misterioso, credetemi. Il primo simbolo di Reiki si trova scritto in giapponese negli editti degli imperatori ed esprime il comando. Il secondo simbolo è una lettera dell'alfabeto sanscrito e rappresenta una particolare qualità del Buddha, il terzo e quarto sim…

Musica per il Reiki

Durante il trattamento Reiki può essere molto utile impiegare una musica di sottofondo allo scopo di "scandire" il tempo di sosta delle mani nei diversi punti del corpo. Non esiste un vero e proprio genere musicale classificato come “musica Reiki”. In generale, però, vengono utilizzati brani lenti e rilassanti, musica d’atmosfera con suoni della natura, piacevoli vibrazioni sonore e mantra musicati e cantati. Spesso queste musiche sono suonate da strumenti a corda anche molto antichi e suggestivi (ad esempio l’arpa o il sitar), e creano un'atmosfera morbida e rilassante, nella maggior parte dei casi senza parti vocali.

Il modo migliore per godere gli effetti benefici della musica Reiki è tenerla a basso volume, in sottofondo, senza disturbare o disturbarsi. 
Per accompagnare la pratica del Reiki va benissimo anche la musica che riprende o campiona i suoni della natura, accompagnata magari da piccole melodie strumentali. Tra i più utilizzati troviamo il suono delle onde del…

Musiche in viaggio a Villa Demidoff

Questo fine settimana mi trovate a Villa Demidoff. Per maggiori info cliccate qui 

Anche i cani sognano!

Anche il cane sogna: proprio come noi quando ci addormentiamo e la nostra mente è libera di vagare, per il nostro amico la risposta onirica è simile. Uomo e cane, vivendo a stretto contatto, spesso spartiscono abitudini, gusti e ritmi. In particolare la routine quotidiana di veglia e di sonno, molto evidente nei cani che vivono in casa. Il nostro amico Fido ha imparato ad adeguarsi ai nostri ritmi e, a dispetto della nomea che lo vorrebbe vigile e attento, spesso lo si può ritrovare acciambellato nella cuccia o sul divano. Quello che incuriosisce è come le reazioni tra uomo e cane siano molto simili, in particolare nei confronti del sonno. Il cane affronta una fase di preparazione al riposo che assomiglia a un rituale, che consiste nella ricerca del luogo e della posa più comoda. Secondo alcuni studi sia cane che gatto durante il riposo possono affrontare due fasi diverse: il sonno a onde lente (NRem) e il sonno paradosso(Rem). Proprio come per l’uomo, nella prima fase il cane passa d…

Ansia da Separazione! Il cane abbaia tutto il giorno

Tanti cani soffrono di ansia da separazione.
I sintomi sono sempre gli stessi, abbaio, ululato, iperattività, grattare alla porta eccetera. I fiori di Bach ed Australiani possono aiutare tantissimo i cani, la cosa importante è trovare il giusto mix in base alle emozioni che prova il cane e nel giro di poco tempo il cane riuscirà a vivere serenamente il distacco da voi.

Cucciolo in arrivo! Aiutiamoli coi Fiori!

Avete preso un cucciolo? Che tenero! Così morbido e dolce che vorreste strapazzarlo tutto il tempo...
Però non tutti sanno che quando un cucciolo arriva a casa è spaesato e spaventato per il cambiamento di ambiente, per la mancanza della madre e per le nuove abitudini.
Quando lo accogliete in casa, per prima cosa, fategli trovare una cuccia molto accogliente dove lui può sentirsi a suo agio e rifugiarsi, e soprattutto lasciatelo tranquillo fino a che non sentirà il bisogno di venire cercarci per essere coccolato. Aiutatelo nei primi giorni con un po' di fiori Walnut (Fiori di Bach) per il cambiamento Transition (Universe Pets- Australian Bush Flowers) per adattarsi alla nuova vita.

Le Zecche e come aiutare gli animali

Le zecche sono parassiti molto pericolosi che trasmettono malattie a volte mortali e sono riconoscibili per la presenza di otto piccole zampe. Esse possono trovarsi attaccate alla pelle,sulle orecchie,sul collo,sulle zampe e tra le dita del cane e del gatto. Si attaccano con il loro apparato boccale in qualsiasi parte del corpo del cane,specie sulla testa,sul collo e negli spazi delle dita e ne succhiano il sangue fino a gonfiarsi quanto un pisello. E’ necessario prevenire questo pericolo con periodici controlli e regolari spazzolature specialmente quando si torna da passeggiate tra i boschi,e passare le dita delle mani leggermente contropelo alla ricerca di piccoli noduli,sporgenze,delle dimensioni di 2-10 mm in tal modo è possibile verificare la presenza delle zecche; inoltre è necessario usare con prodotti antiparassitari specifici, come per le pulci. Sono i boschi,cespugli e campi erbosi gli ambienti preferiti delle zecche;esse salgono sui ciuffi d’erba ed attendono il passaggio di qua…

Nerone! Il canone coraggioso.

Da un anno e poco più nella mia vita c'è un altro cane, al momento non vive con noi ma spero che presto potrà farlo!


Questa è la storia di Nerone e del suo cambiamento.
Date la possibilità ad un cane di canile di mostrarvi la sua forza e la sua bellezza.

Ho conosciuto Nerone ad Aprile del 2016 in un evento organizzato da Marina per Il Rifugio del cane di Pistoia per aiutare volontari e proprietari a capire e leggere i cani. Non so bene come e perchè ma qualcuno ha proposto di vedere Nerone, così lo vanno a prendere e lo portano nel campino. Nerone era terrorizzato da tanta gente e decide di rintanarsi nel luogo più lontano e meno visibile del campo e li ci rimane. A me si è strinto il cuore, un canone nero grande e grosso che potrebbe incutere terrore che si chiude in se stesso e si nasconde dal mondo.
Dovevo fare qualcosa, ma cosa?
Ne parlo con Marina durante un nostro viaggio di lavoro e le chiedo se secondo lei una adozione a distanza poteva aiutare Nerone. Lei mi disse che si l'…

Tellington TTouch® a confronto con il Reiki per animali

Il metodo Tellington TTouch® nato una quarantina di anni fa negli Stati Uniti per il lavoro con i cavalli (doma e addestramento ), è stato in seguito applicato con successo anche su cani, gatti e molti altri animali, apportando ovviamente le modifiche necessarie.In cosa consiste il metodo Tellington TTouch®?– Lavoro a terra con ostacoli e diversi tipi di condotta:Imparano a pensare, anziché reagire per istinti (lotta, fuga o blocco).
Mantenere la salute e il benessere sul piano fisico, mentale ed emozionaleIndurre il rilassamento profondo e alleviare lo stress ed ansia.Accelerare la guarigione negli animali malati o feriti, o animali in recupero  da un intervento chirurgicoContribuire a ridurre il dolore e l’infiammazioneContribuire a ridurre i problemi di comportamento e aggressivitàAiutare gli animali maltrattati guarire da traumi fisici e mentali  del passato.Il Reiki è un valido complemento alle terapie tradizionali e alternativeRidurre gli effetti collaterali di altri trattamenti …